Chi siamo

La Federazione Acli Internazionali (FAI) è stata creata nel 1996, per mettere in rete l'intera famiglia aclista in Europa e nel mondo.
La FAI rappresenta la vocazione internazionale di una associazione che si esprime sempre più in percorsi di solidarietà e collaborazioni associative, partecipando direttamente allo sviluppo di partenariati transnazionali e creando e rafforzando reti internazionali del terzo settore.
E' lo sviluppo, la crescita, il consolidamento di questa rete di solidarietà associativa che fanno della internazionalità delle Acli una scelta irreversibile.
L'internazionalità delle Acli, in un mondo sempre più complesso e globalizzato, è una "nuova frontiera", ineludibile per il  movimento aclista. Così vogliamo essere su queste frontiere; svolgendo il ruolo di un associazionismo moderno che della tutela dei diritti, della difesa dei valori della pace, del lavoro e dello sviluppo giusto e solidale, fa il suo impegno prioritario nelle città, nei territori, nelle comunità dove si propone.
Ce lo impone lo stesso fenomeno delle migrazioni di cui siamo certamente testimoni e protagonisti di una emigrazione sofferta che ha lasciato profondi segni nel tessuto sociale, culturale ed economico dell'Italia.

Per saperne di più

Lo Statuto della FAI
 

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>

21/07/2016
Migranti, l'accordo con la Turchia che imbarazza l'Ue
>>